Venere sulla conchiglia

Stato: 
Archivio
Codice: L016800
Autore: 
Philip J. FARMER (Aut)
Angela CAMPANA (Tra)
Franco BRAMBILLA (Cop)
Editore: 
Ed MONDADORI
Collana: 
Urania Collezione
Num.: 
015
Descrizione: 

Ma ecco che arriva Philip José Farmer ad abbattere le barriere a spallate. E non si tratta solo del sesso. La religione, altro argomento precluso (ma molto meno) subisce la stessa sorte. Si pensi alla pagina di Venere sulla conchiglia in cui Gesù Cristo appare alla Tv, dice "In verità vi dico... " poi viene oscurato perché il tempo è scaduto. Memorabile. (dall'introduzione di Valerio Evangelisti)
"Con questa scandalosa e genialissima Venere di un autore americano di dubbia identità, si apre forse imprevedutamente l'Era della Fantascienza underground." Così scrivevano Fruttero & Lucentini all'epoca della prima edizione italiana del romanzo. Oggi sappiamo che: 1) lo pseudonimo con cui il romanzo uscì nel '74 (Kilgore Trout) nascondeva in realtà Philip José Farmer; 2) tutto nasceva da una fantasia di Kurt Vonnegut; 3) più che fantascienza underground, il libro era una pregevolissima neo-space opera. (Tutti i segreti svelati all'interno del volume.)

Edizione: 
prima
LEM: 
5.25
Condizioni: 
copertina morbida ottimo.
Categoria: 
FANTASCIENZA
Prezzo: 5,00€
Sconto: 
30%