Uno studio in rosso

Stato: 
Archivio
Codice: L014655
Autore: 
Arthur Conan DOYLE (Aut)
Francesco FRANCONERI (Tra)
Giulia PIANIGIANI (Cop)
Editore: 
DEMETRA
Collana: 
Acquarelli gialli
Num.: 
017
Descrizione: 

« Uno studio in rosso, no? perché non dovremmo usare un linguaggio artistico? Nella matassa incolore della vita corre il filo rosso del delitto, e il nostro compito consiste nel dipanarlo, nell'isolarlo, nell'esporne ogni pollice». Una sentenza che ha lo stile inconfondibile di un'affermazione storica e un ben preciso marchio di fabbrica: Sherlock Holmes, il più ineffabile, presuntuoso e scientifico degli investigatori privati. Come non condividere la perplessità del dottor Watson di fronte a una così dotta disquisizione che parrebbe tratta di peso da un manuale di filosofia del delitto? E d'altro canto come non restare affascinati, nell'applicazione pratica, dalla tecnica geniale e dalle stupefacenti capacità intuitive dell'eroe di Conan Doyle? Un cadavere, due lettere, la cenere di un sigaro: Sherlock Holmes non ha bisogno d'altro, per dipanare, attraverso un'implacabile serie di deduzioni, la matassa rossa del crimine.

Edizione: 
ristampa
LEM: 
5.25
Condizioni: 
copertina morbida ottimo.
Categoria: 
GIALLI THRILLER
ISBN: 
9788844000202
Dimensioni: 
120 g
Novità: 
20 Ott
Prezzo: 4,00€