Romani go home

Stato: 
Archivio
Codice: L008211
Autore: 
Adam FERGUSSON (Aut)
Ranieri CARANO (Tra)
Ferruccio BOCCA (Cop)
Editore: 
Ed MONDADORI
Collana: 
Scrittori italiani e stranieri
Descrizione: 

V secolo dopo Cristo: Roma, con un gros­so sospiro di sollievo, "libera" la Britan­nia, non essendo più in grado di sostenere l'onere del suo troppo vasto Impero colo­niale; la Britannia piomba nel caos e cade, o si precipita, tra le braccia dei sassoni che non tardano a trasformarsi in nuovi colo­nizzatori. Esaminando questi scarni fatti storici, Adam Fergusson, giornalista scoz­zese al suo primo e magistrale romanzo, si è chiesto se non esista una certa analo­gia, del tutto casuale come è di prammati­ca, tra la Roma del V secolo e l'Inghilter­ra ( o l'America, o forse la Russia?) del XX. Su questa pungente attualizzazione delle vicende storiche, Fergusson ha co­struito un romanzo che si legge tutto di un fiato. Aiutato dalla estrema scarsità di notizie precise sulla Britannia del V se­colo, sprovvisto di qualsiasi timore reve­renziale, Fergusson ha allegramente mani­polato i dati storici perché rispondessero meglio al suo scopo: costruire un romanzo la cui vicenda e i cui personaggi fossero perfettamente validi in se stessi, ma la cui passata realtà storica valesse a mostrare in filigrana, con un'ironia che non risparmia i colpi ma che non è scevra da autentica comprensione, la realtà storica di oggi. Lo scopo è stato felicemente raggiunto.

Edizione: 
ristampa
LEM: 
5.00
Condizioni: 
cartonato con sovracopertina con pieghe sulla costa e pagine brunite dal tempo. Buono.
Categoria: 
NARRATIVA
Prezzo: 8,00€
Sconto: 
10%