Non è terrestre (su licenza SugarCo)

Stato: 
Archivio
Codice: L001291
Autore: 
Peter KOLOSIMO (Aut)
FOTO (Cop)
Editore: 
EUROCLUB
Collana: 
Libri Club
Num.: 
15
Descrizione: 

Peter Kolosimo, affronta in questo libro una nuova ricerca, che non mancherà di appassionare i lettori: l'archeologia spaziale. Egli sostiene che l'uomo è un anello di una catena evolutiva iniziata « altrove » nel cosmo e continuata poi sulla terra, e le prove che adduce a favore dell'esistenza di questi nostri « antenati e fratelli » portano a conclusioni sorprendenti. Un teschio di bisonte preistorico ucciso da un'arma da fuoco: gli esperti non hanno dubbi di fronte a questo enigma balistico, il foro nell'osso è stato prodotto da un proiettile, non da una lancia né da un sasso. Un altro esempio, cha fa meditare su inquietanti interrogativi: nella caverna del Vallonet sono stati rinvenuti scheletri di elefanti, dì balene, di macachi, ecc. risalenti all'inizio del Quaternario; questi animali non si sono certo ammassati spontaneamente in una cavità di 25 metri quadrati, qualcuno deve averli trascinati lì... E ancora: il « Lunar Orbiter 2 » ha fotografato sul nostro satellite alcune « guglie » la cui disposizione, secondo un sistema basilare coordinato, fa pensare a vere e proprie costruzioni ad opera di esseri intelligenti. Se fosse stato il caso a produrle - aggiunge l'autore - ci troveremmo di fronte a qualcosa d'ancor più strabiliante della rappresentazione grafica del teorema di Pitagora, realizzata da una scimmia alla quale avessimo regalato un gessetto. I dati riferiti da Kolosimo sono innumerevoli, le sue tesi sostenute con prove analizzate con meticolosa precisione: la sua proposta ne risulta affascinante.

Edizione: 
ristampa
LEM: 
5.00
Condizioni: 
cartonato con sovracopertina con pieghe e tagli. Discreto.
Categoria: 
SAGGI
Prezzo: 6,00€
Sconto: 
50%