La salamandra

Stato: 
Archivio
Codice: L002947
Autore: 
Morris WEST (Aut)
Maria BASAGLIA (Tra)
Bruno BINOSI (Cop)
Editore: 
Ed MONDADORI
Collana: 
Omnibus VARI
Num.: 
010
Descrizione: 

Italia, prima parte degli anni '70, il timore di un golpe da destra non è una fantasia. E su questo tema, lo scrittore australiano Morris West ha impostato il romanzo. West conosceva molto bene il nostro Paese e tutta la vicenda qui narrata trasmette un curioso fascino.
L'io narrante, Matucci, è un funzionario dei servizi segreti italiani, un toscano. Invece la Salamandra è il nome, lo stemma e il modello di un personaggio, metà italiano e metà scozzese, che rappresenta in questo libro il BENE tout court e contribuirà con i suoi ingenti mezzi al successo delle investigazioni di Matucci.
Se il libro ha un difetto, questo difetto sta nel "troppo". Troppo male, troppo schieramento di mezzi, troppi compromessi. Ma a distanza di decenni da quegli anni intricati, il romanzo mantiene il suo fascino e la sua utile lucidità. Morris West non ha inventato il male, lo ha solo descritto. Magistralmente.

Edizione: 
ristampa
LEM: 
5.00
Condizioni: 
cartonato con sovracopertina con pieghe e tagli. Buono.
Categoria: 
SPIONAGGIO
Prezzo: 8,00€
Sconto: 
30%